La famiglia Pandolfi Elmi vive e lavora a Foligno almeno dal XIV sec. L’azienda agraria omonima è condotta direttamente dalla medesima famiglia da oltre dieci generazioni. La proprietà della tenuta de Il Castiglione infatti è passata direttamente per discendenza e per linea diretta dalla antica famiglia Fulginei ai Jacobilli (nella fine del ‘500) agli attuali proprietari nei primi anni del 600. Il Castiglione è un edificio del ‘500 cosi denominato per la sua origine di piccola roccaforte da avvistamento sulla Via Flaminia appena oltre Foligno. I documenti dell’archivio di famiglia (24 volumi manoscritti del sec. XVII vincolati dal  Ministero dei Beni storici-archivistici) testimoniano questo.
Inoltre vari orci oleari del sec. XVI  con lo stemma di famiglia ricordano la presenza e l’importanza che aveva in antico la coltivazione dell’olivo.
Queste terre umbre hanno visto nascere ed operare molti santi. Tra di questi fu’ proprio San Francesco di Assisi a proclamare pace ed amore per tutti gli esseri.
Da ricerche bibliografiche effettuate, risulta che in localita' Treggio vi sia passata Santa Chiara, vicinissima a Francesco. "Nel 1220 Chiara apriva un altro monastero a Castiglione, detto allora di San Damiano, presso il Treggio di Foligno, dedicato a Santa Caterina di Monte Sinai..." (da "Storia di Foligno" di Bernardino Lattanzi - IBN Editore) Le tracce di questo passaggio sono ancora visibili nei resti del monastero, presente all'interno della tenuta.








Il Castiglione
hair extensions uk